• Home
  • /Femminile
  • /Che settimana in casa Gisinti Montecatini: il punto sulla squadra femminile
Che settimana in casa Gisinti Montecatini: il punto sulla squadra femminile

Che settimana in casa Gisinti Montecatini: il punto sulla squadra femminile

Sarà una settimana importante in casa Futsal Pistoia Gisinti Montecatini perché la prima squadra si gioca la salvezza matematica in casa sabato contro la Roma C5 (PalaTerme, ore 16), la squadra femminile venerdì sera deve vincere in casa con l’EuroFlorence per staccare il pass per i playoff mentre gli Under 19 mercoledì giocheranno il secondo turno dei playoff in trasferta contro la Mattagnese nella speranza di accedere alla fase interregionale. Abbiamo deciso di fare un punto giornaliero con gli interpreti delle rispettive squadre e iniziamo dalla femminile dove a prendere la parola è la responsabile Maruska Frigerio, consigliera del Futsal Pistoia Gisinti Montecatini. “A settembre ci siamo posti degli obiettivi – spiega – e naturalmente volevamo fare almeno come l’anno scorso se non migliorarci. Quest’anno ci giochiamo tutto venerdì, ancora nulla è deciso. Abbiamo fatto un campionato di alti e bassi: vittorie giuste, sconfitte meritate e immeritate, errori nostri, sfortuna, tanti infortuni. A questo proposito Antonini è ancora out mentre Ciampelli è in dubbio per venerdì ma speriamo di averla a disposizione. Abbiamo sempre rialzato la testa dopo i ko e dopo le vittorie non ci siamo mai adagiate sugli allori, in allenamento ci siamo sempre impegnate e questa settimana lo faremo ancor di più. Stavolta sarà fondamentale, ci giochiamo l’intera stagione. Il pareggio a Pisa non è meritato perché nella ripresa abbiamo dominato e credo che meritassimo di più. Siamo un’ottima squadra e un ottimo gruppo, le difficoltà sono state la nostra forza, abbiamo sempre stretto i denti per sostituire chi non c’era. Gli acquisti fatti in questa stagione e a campionato in corso sono stati importanti, chi è arrivato si è adeguato alla squadra dando un grandissimo aiuto e qui non possiamo fare a meno di nessuno. Emiliano dà sempre il cento per cento, noi idem per lui e questa settimana non basterà dare il massimo. Poi vedremo, ce la giochiamo fino alla fine senza mollare: il gruppo può fare la differenza in situazioni come questa”.

I Nostri Sponsor

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.