• Home
  • /News
  • /Dopo un mese ritorna il campionato: Gisinti domani in campo ad Ariccia
Dopo un mese ritorna il campionato: Gisinti domani in campo ad Ariccia

Dopo un mese ritorna il campionato: Gisinti domani in campo ad Ariccia

Dopo quasi un mese di stop torna il campionato per il Futsal Pistoia Gisinti Montecatini, impegnato domani ad Ariccia contro la Cioli (ore 15) per la quartultima di campionato. In realtà sarebbe la terzultima giornata ma sabato prossimo, 13 aprile, gli arancioni giocheranno il recupero contro la Roma C5. Al di là del numero di giornata, però, i ragazzi di mister Pippo Quattrini sono chiamati a un impegno difficile perché la Cioli insegue ancora il sogno di agganciare i playoff come miglior quarta (è quinta ma ad appena un punto di distacco dalla Mirafin). Sarà una gara intensa e aperta a ogni pronostico con Daga e compagni desiderosi di mettere a segno un colpaccio che sarebbe fondamentale per la salvezza. “Affrontiamo una squadra che sta lottando per i playoff – spiega mister Quattrini -. Si tratta di una squadra organizzata, all’andata vinse 6-0 ma riguardando la gara credo che il risultato sia stato troppo largo ed eccessivamente penalizzante per il Gisinti. Ci sono assenze importanti: a noi manca bomber Carlos Anos, squalificato, ma sono sicuro che i ragazzi non accuseranno questa assenza. La Cioli invece sarà senza Del Ferraro e Velazquez, due ottimi giocatori che di solito hanno tanto minutaggio; spero che si faccia sentire questa doppia mancanza anche se, ripeto, i nostri avversari hanno un organico di altissimo valore”. Il Gisinti, tra gli stop del campionato e le Final Eight di Coppa, è fermo da quasi un mese e questo un po’ preoccupa visto che la squadra, prima della pausa, viaggiava a gonfie vele e con il morale a mille. “Veniamo da quasi un mese di stop – conclude il tecnico orange – ma sono molto contento di come i ragazzi hanno continuato ad allenarsi in questa pausa: vogliamo salvarci, ci siamo vicini ma manca la matematica per cui vietato mollare. Abbiamo lavorato anche sull’aspetto mentale e mi auguro che possa venire un’altra grande prestazione anche a Valmontone. Sono fiducioso“. Arbitrano Stefano Mestieri (Finale Emilia) e Saverio Carone (Bari), al crono Simone Adriani (Viterbo).

I Nostri Sponsor

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.