• Home
  • /News
  • /Gisinti Montecatini sconfitto in rimonta
Gisinti Montecatini sconfitto in rimonta

Gisinti Montecatini sconfitto in rimonta

Gara rocambolesca al PalaTerme col Gisinti in vantaggio 2-0 e alla fine sconfitto 2-4. Il primo tempo si era messo subito bene per i padroni di casa, avanti al 4′ con un bel gol di Antonito capace di concretizzare un veloce contropiede condotto con Anos e innescato da un ottimo intervento di Cerri. Il portiere del Gisinti si ripete poco dopo in almeno tre occasioni, poi Della Marca al 9′ viene murato dal portiere ospite in contropiede fallendo il raddoppio. È solo il preludio al 2-0 che arriva un minuto dopo con Evandro bravissimo a concretizzare un’azione corale in contropiede. A quel punto la gara si fa maschia (4 falli per parte al 15′) e al 16′ Rodrigues pesca l’angolo basso sul primo palo accorciando le distanze. I minuti passano ma il Gisinti sfiora il tris con Della Marca e Perez prima dell’intervallo. Nel secondo tempo però succede quello che nessuno si augurava. Dopo un avvio forte degli ospiti (vicini al gol in almeno tre occasioni nelle primissime battute) al 15′ arriva il 2-2 con Tambani che sarà protagonista anche nei minuti successivi; la gara si fa avvincente, De Lima (che meritava due gialli per due falli ravvicinati ma ne ha preso solo uno) sbaglia da due passi, cosa che non succede al 18′ a Tambani che sfrutta al meglio l’assetto con portiere di movimento dei suoi e segna il tris. Il Gisinti prova a reagire, si spinge avanti ma becca la quarta rete sempre da Tambani. I padroni di casa escono dal campo sconfitti e arrabbiati, purtroppo le assenze oggi si sono fatte sentire anche a livello fisico (molti giovani in panchina) e poi, come sempre ultimamente, alcuni episodi decisamente contrari e negativi che non aiutano affatto. “Sono contento di allenare questi uomini che hanno dato il massimo – spiega mister Quattrini – mettendo in difficoltà un’ottima squadra. Ci siamo allenati a ranghi ridotti e siamo stati lo stesso molto bravi. Non avevamo rotazioni oggi, non era facile, andiamo avanti carichi e motivati a far bene. Adesso inizia anche il mercato e abbiamo alcuni obiettivi che spero si concretizzino”.

I Nostri Sponsor

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.