• Home
  • /News
  • /Gisinti Montecatini, tre gol e vittoria sull’Olimpus
Gisinti Montecatini, tre gol e vittoria sull’Olimpus

Gisinti Montecatini, tre gol e vittoria sull’Olimpus

Tre gol e grande vittoria del Futsal Pistoia Gisinti Montecatini che ha battuto 3-1 l’Olimpus Roma nella settima di ritorno del girone B di Serie A2. Serviva il successo e il successo è arrivato al termine di un match condotto sempre dai locali in fatto di gioco. Anche perché nel primo tempo, dopo le blande battute iniziali, a sbloccare il risultato ci aveva pensato l’Olimpus con Andrea Pizzoli che dopo dieci minuti aveva insaccato un tiro ribattuto da Cerri. Pesante l’errore in disimpegno di Anos che ha dato il via all’azione dello 0-1. La reazione del Gisinti c’è stata ma non nei minuti subito successivi come in altre occasioni. Infatti la squadra di Quattrini sembrava meno intraprendente delle precedenti uscite ma ha comunque trovato il pari al 17’ con un bolide di Evandro; il portoghese già in precedenza aveva sfiorato la rete così come Daga ma al 17’ ha centrato l’angolo alto con un sinistro violento. L’intervallo ha caricato maggiormente il Gisinti che al rientro ha trovato il vantaggio grazie a Carlos Anos, preciso su azione da corner a freddare Ducci. L’Olimpus non è stata a guardare, ha esaltato Cerri poco dopo ma al 6’ ha ringraziato la dea bendata quando il tiro di Evandro si è stampato sul palo. Era solo il preludio al tris, arrivato al 7’ con Gonzalez, rapido a liberarsi dell’avversario e a calciare sotto la traversa per il 3-1 Gisinti. Al 12’ Cerri ha nuovamente salvato la sua porta, l’Olimpus ha schierato il portiere di movimento senza però impensierire i padroni di casa che hanno sfiorato il poker con Evandro, Anos e Daga. La sirena finale ha sancito una vittoria meritata e tre punti d’oro in ottica salvezza. “Contento per me e per la squadra – spiega Gonzalez -. Volevamo vincere e l’abbiamo fatto bene nonostante un primo tempo un po’ leggero. Sono tre punti d’oro e mi fa piacere aver segnato anche questa settimana”. “Una vittoria che ci voleva proprio – spiega Quattrini -. Sapevamo l’importanza del match, siamo partiti troppo piano ma alla lunga abbiamo legittimato questi successo. Un altro piccolo mattone nella costruzione della salvezza”.

I Nostri Sponsor

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.