Gisinti-Saints finisce 3-3

Gisinti-Saints finisce 3-3

Pari e amarezza in casa Futsal Pistoia Gisinti Montecatini per il 3-3 contro i Saints Pagnano. La squadra ta di Quattrini è stata raggiunta nel finale ma ha rischiato nell’ultimo minuto restando uno in meno per una espulsione inventata di Perez, cacciato per un gioco pericoloso in maniera decisamente esagerata. Nel primo tempo le cose si erano messe subito bene per i Saints avanti al terzo con D’Aniello anche se non mancavano le occasioni da ambo le parti (propositivi Perez, Anos ed Evandro, molto sicuro Cerri autore di tre belle parate). Gli attacchi del Gisinti trovano finalmente la sorte sperata al 7′ quando Perez pareggia i conti dopo una bella azione insistita. A quel punto i padroni di casa si buttano in avanti con grande vigore, si scoprono lasciando qualche spazio e nel miglior momento di attacco vengono beffati da Mauri che insacca di testa al 16′. Nel secondo tempo il Gisinti è partito forte sfiorando la rete nel primo minuto ma trovando il meritato pari solo al 10′ col rigore trasformato da Mangione e concesso per fallo su Antonito. I Saints a quel punto sono al quinto fallo e cercano di sorvegliare l’area, Cerri salva due volte su D’Aniello e al 17′ il Gisinti trova il meritato vantaggio col tiro libero di Carlos Anos. Gli ospiti mettono il portiere di movimento e vedono concretizzarsi i propri attacchi al 18′ con una ribattuta rocambolesca di Galindo sulla traversa dove l’ex Mejuto era ben piazzato. Al 18′ Lovrencic salva di spalla su Perez mentre Anos sfiora il palo, poi a 54” dalla fine espulsione di Perez affrettata (gioco pericoloso) e Gisinti che lotta per difendere la porta di Cerri e un pari che lascia un po’ di amaro in bocca. “Ancora una volta non raccogliamo quanto avremmo meritato – spiega Quattrini -. Abbiamo commesso qualche ingenuità ma nel secondo tempo abbiamo giocato molto bene. Dispiace non aver vinto perché i tre punti sarebbero stati importanti ai fini della classifica. Qualche episodio non ci è stato favorevole ma andiamo avanti consapevoli del nostro valore”.

I Nostri Sponsor

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.