• Home
  • /News
  • /Gisinti-Todis: le parole dei protagonisti
Gisinti-Todis: le parole dei protagonisti

Gisinti-Todis: le parole dei protagonisti

C’è soddisfazione in casa Futsal Pistoia Gisinti Montecatini per il pareggio contro la Todis Lido di Ostia Futsal nella quarta giornata del girone B di Serie A2. Ma c’è anche rammarico per quel 2-0 al terzo della ripresa poi divenuto 2-2.

I Nostri Sponsor

“Avrei firmato per un pareggio visto che la Todis è una delle candidate alla vittoria finale – commenta mister Cristian Busato – però devo dire che sul 2-0 ci è mancata la giusta determinazione per chiudere il match. Non dimentichiamoci comunque che i nostri avversari sono usciti molto bene dopo il nostro 2-0. L’episodio del 2-1? Ne prendiamo atto ma resta qualche dubbio sul rigore. Per come si era messa a quel punto la gara, considerando anche il miracolo di Cerri sul tiro libero di Gattarelli, questo punto è d’oro. Ma io resto fiducioso e lo vedo come un ulteriore esame per la nostra crescita, d’altronde siamo nuovi in categoria. Avanti così”. Soddisfatto anche Manel Perez che con un tocco prezioso aveva sbloccato la gara su ottima intuizione di Calamai. “Segnare fa sempre piacere e ogni gol è importante per chi lo fa, per chi fa l’assist e per la squadra – spiega il pivot spagnolo -. La gara con Todis ci fa capire che questa categoria è difficile e imprevedibile, occorre sempre la massima attenzione: è un buon punto, alla fine rispecchia l’andamento del match. Adesso ci prepariamo a un’altra battaglia”. Da segnalare che nel prepartita il dirigente Ciro Marra ha consegnato a Cristian Busato una targa di ringraziamento per il grande lavoro svolto in questi tre anni sulla panchina arancione: un gran bel gesto!
Mercoledì 31/10 il Gisinti Montecatini giocherà a Massa (ore 21.30) per il terzo turno di Coppa della divisione mentre sabato prossimo ci sarà la delicata trasferta in casa della Mirafin, altra corazzata.

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.