Il Futsal Pistoia fa visita alla Vis Gubbio

Ripartire dalla prestazione contro la Tombesi Ortona per tornare a muovere la classifica e, magari, centrare la prima vittoria esterna. È lo spirito attuale in casa arancione a ridosso della partita contro la Vis Gubbio, in programma sabato 19 dicembre e valida per la 10ª giornata di campionato. La formazione umbra ha attualmente tre punti di vantaggio sul Futsal Pistoia, ma con una partita in più, e si trova al quarto posto della graduatoria del Girone C.

Alla vigilia del match contro i rossoblù, mister Lami fa il punto della situazione e analizza la Vis Gubbio: “Bebetinho è in forte dubbio e Senna non ci sarà – comincia. – Abbiamo preparato questa partita in modo minuzioso, con la consapevolezza di avere di fronte una squadra molto forte e con il lecito rispetto di chi ha più punti in classifica. Questo è un dato inconfutabile. Sappiamo che loro hanno varie armi: prima fra tutte il campo, poi giocatori di grande individualità, come Martella e Wagner Leite – spiega Lami. – L’anno scorso, nel Girone D di Serie B, sono arrivati secondi dietro al Prato prima del lockdown. La Vis Gubbio fa molto bene il portiere di movimento, sia quando vince che quando perde. Ci arriviamo con una consapevolezza maggiore dopo la partita contro Ortona”.

I Nostri Sponsor

E a proposito della Tombesi, l’allenatore del Futsal Pistoia aggiunge: “Abbiamo giocato contro di loro proprio come l’avevamo preparata, ma la Tombesi e Gubbio sono molto diverse: sono certamente due squadre costruite per vincere, ma Ortona ha 4-5 giocatori di grande esperienza. Va però anche detto che la Tombesi è una squadra tatticamente molto preparata”. Arbitrano l’incontro Andrea Seminara (Tivoli) e Simone Pisani (Aprilia). Cronometrista Nicolò Fabbri (Gubbio). Fischio d’inizio ore 16.

Commenti

comments

0
Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.