• Home
  • /News
  • /Sfida salvezza domani a Grosseto per il Gisinti Montecatini
Sfida salvezza domani a Grosseto per il Gisinti Montecatini

Sfida salvezza domani a Grosseto per il Gisinti Montecatini

La seconda giornata del girone di ritorno in Serie A2 girone B è una gara delicatissima per il Futsal Pistoia Gisinti Montecatini. Gli arancioni di mister Cristian Busato domani se la vedranno sul campo dell’Atlante Grosseto (ore 15) per uno scontro salvezza dai grandi contenuti. Si tratta infatti della sfida tra la terzultima e l’ultima in classifica con i maremmani a chiudere la graduatoria anche se i punti ottenuti potevano essere sicuramente di più. Stesso discorso per il Gisinti che poteva tranquillamente navigare in acque più calme. Ma la realtà è questa e quindi i punti in palio domani avranno doppio valore. “Partita chiave per la salvezza, c’è poco da dire – spiega Busato – Sarà una gara fondamentale per entrambe le formazioni. Si prenderà i tre punti chi avrà più fame e più voglia, chi sarà più lucido e concentrato in tutto l’arco del match. Spero che i ragazzi approccino bene alla gara, non come sabato scorso contro la Tombesi anche se poi, alla lunga, il ko ci penalizza troppo e avremmo meritato di più”. Come detto, i punti domani in terra grossetana avranno doppio peso perché essendo nel girone di ritorno non ci sono più possibilità di appello. “Troveremo un ambiente caldo – conclude il tecnico -. Grosseto non merita affatto l’ultimo posto, ha raccolto meno di quanto meritasse, anche contro la Tombesi, e la classifica non gli rende pieno merito. Questo fa sì che domani sarà una battaglia ma per noi è di vitale importanza e faremo di tutto per vincere“. Dirigono l’incontro Stefano Mestieri (Finale Emilia) e Walter Suelotto (Bassano del Grappa), crono Marco Paolino (Siena).

I Nostri Sponsor

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.