Svanisce il sogno dell’Under 19, battuta 4-7 dal Polignano

Termina con grande rammarico l’avventura del Futsal Pistoia Under 19 nel Campionato Nazionale. Gli arancioni sono stati sconfitti al Gisinti Center dalla Volare Polignano con il risultato di 4-7 nel match dei sedicesimi di finale. Una partita perlopiù equilibrata, giocata a viso aperto da entrambe le formazioni. Ma alla fine, sono i pugliesi a spuntarla, nonostante il grande impegno e la tenacia dei ragazzi guidati da mister Biagini.

Inizia meglio la Volare Polignano, che trova già alcune parate di Panattoni, mentre il primo tentativo concreto del Futsal Pistoia è da parte di Melani. La Volare vicina al vantaggio con Vitto, intervento provvidenziale di Panattoni. Ci riprova Melani dopo una combinazione con Rindi, Fanizzi gli dice di no. Lo stesso Rindi ha poi una ghiotta opportunità, ma scartando il portiere si allunga leggermente il pallone. La Gisinti si porta in vantaggio poco dopo grazie al palo-gol di Melani, su assist di Bartolini. Il numero 3 arancione tenta poi la soluzione personale con un’azione bruciante sulla fascia sinistra. Sul ribaltamento di fronte, pareggia il Polignano con Florio. I pugliesi sfiorano subito il 2-1, ma Panattoni tiene a galla gli arancioni. Il primo tempo al Gisinti Center termina dunque in parità.

I Nostri Sponsor

La ripresa comincia in salita per il Futsal Pistoia: la Volare Polignano sigla il 2-1, gol di Ardito. Immediata la reazione della Gisinti U19, Melani fa 2-2 su assist di Rindi. Il numero 8 arancione ci riprova con una cannonata dalla distanza, il tiro si schianta sulla traversa. Qualche minuto più tardi Lefons ribalta il risultato, segnando il terzo ed il quarto gol per il Futsal Pistoia. Ma la Volare Polignano accorcia quasi subito: Vitto per il 4-3. Una disattenzione difensiva, successivamente, costa cara agli arancioni, perché i pugliesi pareggiano sul 4-4, doppietta di Ardito. Florio ci prova poi da lontano, Panattoni si oppone in corner. La Gisinti reagisce e va vicinissima al nuovo vantaggio, però non si chiude la combinazione tra Bartolini e Lefons. Purtroppo è la Volare a portarsi sul 5-4, rete di Sabato a tre minuti dalla fine. La chiude Ardito, con un’altra doppietta, per il definitivo 7-4.

Commenti

comments

0
Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.