Una Gisinti spuntata agguanta il pari in extremis: è 2-2 col Villorba

Secondo pareggio interno consecutivo per il Futsal Pistoia. Nella 13ª giornata del Girone B di Serie A2, la formazione di mister Lami non è andata oltre il 2-2 contro il Futsal Villorba, agguantando il pareggio su rigore solo a meno di un minuto dal fischio finale. Una Gisinti che ha sì disputato una buona partita, reagendo dopo la batosta di sabato scorso, ma sprecando troppe occasioni, senza trovare la via del gol su azione. È questo il tema principale su cui riflettere e lavorare in vista del prossimo impegno di campionato.

Quintetto iniziale composto da Maggi, Genis, Galindo, Donadoni e Keko. Prima bella occasione proprio con il numero 13 in maglia bianca, il cui tiro finisce di poco sopra la traversa. Il copione del primo tempo vede numerose occasioni da parte della Gisinti, soprattutto dai piedi di Keko, Berti e Bebetinho. Il Villorba va però vicino al vantaggio con un paio di azioni pericolose: Vailati, tutto solo, non riesce ad insaccare a porta vuota. Poi una traversa per i gialloblù. Il risultato si sblocca soltanto a 33″ dall’intervallo: Bebetinho, da tiro libero, porta avanti il Futsal Pistoia in un momento cruciale della partita. Si va così negli spogliatoi sull’1-0 per gli arancioni.

I Nostri Sponsor

La prima occasione della ripresa arriva dai piedi di Donadoni, poi Berti va vicino al raddoppio su assist geniale di Bebetinho, ma il tiro di prima intenzione del numero 7 si schianta sulla traversa. All’11’ la doccia fredda arriva col pareggio ospite ad opera di Del Gaudio. In seguito un’altra traversa, stavolta con Keko su passaggio di Genis. È questa la prima reazione dei ragazzi di mister Lami. Poi però, un’altra doccia ancora più gelida ammutolisce il pubblico del PalaCarrara: Vailati, il capitano del Villorba, sfrutta un’imprecisione difensiva e firma il momentaneo 1-2. La Gisinti rischia tanto con il quinto di movimento (e dall’altra parte il portiere Venier para di tutto), ma a 55″ dal termine conquista un calcio di rigore per fallo di mano proprio di Vailati. Dal dischetto, Berti non sbaglia: è 2-2. Entrambe le squadre sfiorano il vantaggio ad una manciata di secondi dalla fine, ma finisce così in parità. Appuntamento a sabato prossimo, quando al PalaCarrara arriverà la Sampdoria.

Commenti

comments

0
Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.