• Home
  • /News
  • /Una stagione incredibile: parla Paolo Gisinti
Una stagione incredibile: parla Paolo Gisinti

Una stagione incredibile: parla Paolo Gisinti

Oggi si festeggia la Liberazione. E possiamo dire che in casa Futsal Pistoia Gisinti Montecatini la salvezza in A2 è stata una vera liberazione. L’annata è stata lunga e intensa ma alla fine i ragazzi di mister Pippo Quattrini si sono salvati matematicamente con una giornata in anticipo anche se la classifica sorrideva già da qualche settimana. Sabato ci sarà l’ultimo atto del campionato contro Prato (PalaRogai, ore 16 – non si gioca all’Estraforum come da comunicazione della società pratese), poi si inizierà a programmare il futuro. A tracciare un bilancio di questa annata ci ha pensato Paolo Gisinti, main sponsor, che parla poco ma lo fa sempre nei momenti significativi. “Una stagione da incorniciare per la salvezza “tranquilla“ al primo anno di serie A2 – spiega -. Nella prima parte c’è stato un andamento un po’ altalenante che poi è coinciso con il cambio dell’allenatore. Nella seconda parte invece abbiamo visto più carattere e sostanza. Pippo Quattrini ha cambiato modo di giocare e ha valorizzato i ragazzi a sua disposizione con un gioco più consono alle caratteristiche dei giocatori e più concreto. Ma soprattutto è riuscito a lavorare sulla testa dei ragazzi che hanno creduto in lui come lui in loro, cosa che magari in precedenza era un po’ mancata. Pippo si è fatto carico delle pressioni mettendoci la faccia senza trovare scuse e proteggendo sempre ogni suo giocatore”. Il ringraziamento di Paolo Gisinti quindi va al mister ma va anche oltre. “Certo – continua – perché meritano una menzione particolare il preparatore Jacopo Dominici per la professionalità e competenza nella preparazione dei ragazzi, il preparatore dei portieri Alfredo Geraci arrivato a stagione in corso; lo staff medico composto dal “mago” Luca Santalmasi e da Aldo Santi che hanno sempre curato al meglio i ragazzi. Non dimentichiamoci il mitico tuttofare Vincenzo Locuratolo e tutti quelli che hanno contribuito a proprio modo a rendere questa stagione speciale”. Poi la chiacchierata si sposta sulle altre belle realtà che compongono il Futsal Pistoia. “Un plauso va alla squadra femminile che ha sfiorato la finale – aggiunge Gisinti-. Le ragazze sono state bravissime e grande merito va al mister Emiliano Biagini che ha saputo lavorare con professionalità e pazienza così come alla responsabile Maruska Frigerio. Ma penso anche al settore giovanile, agli Under 19 di Emanuele Begliomini che hanno fatto continui passi avanti e magari il prossimo anno possono affacciarsi alla prima squadra. Senza scordarsi comunque degli Under 17, vincitori della Coppa toscana, degli Under 13 e dei piccolini della Scuola Calcio a 5”. La conclusione è sul futuro ovviamente. “Per il prossimo anno – conclude il main sponsor – spero che questa società possa crescere ancora magari facendo tesoro degli errori fatti. Purtroppo c’è il limite degli impianti sportivi che crea non poche difficoltà alla prima squadra ma anche al settore giovanile ,speriamo di poter migliorare qualcosa. A questo proposito è doveroso ringraziare il Comune di Montecatini Terme per la disponibilità e la lungimiranza che ha avuto nei confronti della società, poche parole ma fatti. Permettetemi un ultimo ringraziamento: lo faccio al Presidente Alessandro Vannucchi, al dg Emiliano Biagini e al ds Simone Ragazzini che con grandi sforzi economici e di tempo mettono anima e cuore in una gestione non certo facile. Sono tutti una colonna importante per questo club. Non dimentichiamoci che questa è una passione per tutti e quindi il loro contributo è ancor più prezioso. Ringrazio anche quegli sponsor che hanno deciso di sposare la nostra causa e ci hanno dato una grande mano in questa stagione. La salvezza è passata anche attraverso di loro”.

I Nostri Sponsor

Commenti

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.