Verso Buldog-Gisinti, le ultime dal campo

Ultima trasferta del 2021 per il Futsal Pistoia. Sabato 11 dicembre, la capolista, nella 10ª giornata del Girone B, se la vedrà infatti con il Buldog Lucrezia, formazione marchigiana della provincia di Pesaro-Urbino. Gialloblù ed arancioni si sono in realtà già sfidati nella scorsa stagione, nel Girone C. Furono due vittorie su due per la Gisinti: all’andata, al Palasport di Fucecchio, successo per 3-2 con gol al fotofinish di Berti; al ritorno, per l’ultima giornata di Regular Season, finì 7-2 per la squadra di mister Lami.

Ma in questo avvio di stagione 21/22, i Buldog appaiono in difficoltà, visto il terzultimo posto nel raggruppamento a parimerito con Futsal Villorba e Fenice Veneziamestre. Tutt’altra situazione in classifica per il Futsal Pistoia, anche se mister Lami deve fare i conti con qualche acciaccato, soprattutto capitan Galindo, il quale potrebbe non recuperare nemmeno entro la partita di domani, dato che lo spagnolo, pur figurando tra i convocati, ha seguito la scorsa partita contro il Cus Ancona interamente dalla panchina.

I Nostri Sponsor

L’allenatore del Futsal Pistoia torna, per l’appunto, a parlare di sabato scorso: “È stata anche l’occasione per concedere più spazio a chi ne aveva avuto di meno. Ma il Cus Ancona non merita i punti che ha, perché ha dimostrato di avere delle idee – sottolinea Lami -. Penso che farà delle brutte sorprese a chi potrebbe non affrontarli con la nostra stessa mentalità”.

Sul Buldog Lucrezia: “È una squadra diversa rispetto alla scorsa stagione, per ora non riesce a fare più risultati utili consecutivamente. Ci sarà da stare molto attenti, anche perché come ho detto al loro allenatore, Elia Renzoni, impazziremo per come si difendono. Hanno soluzioni e dei buoni stranieri – spiega l’allenatore della Gisinti -. Non ci dimentichiamo che a Lucrezia, prima di noi all’ultima giornata, ci avevano vinto solo Manfredonia (ora in Serie A) e Gubbio”. E Galindo? Lami ci dice la sua: “Sta continuando le terapie, grazie al nostro staff medico. La speranza è di riaverlo a disposizione; da capire, in base alle sue condizioni, quale mano ci potrà dare contro il Buldog”.

Arbitrano l’incontro Giulia Fedrigo (Pordenone) e Kenan Kreso (Trieste). Cronometrista Stefano Lavanna (Pesaro). Fischio d’inizio ore 16.

Commenti

comments

0
Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.